Se i fiori a primavera non sono la più eclatante delle novità, chissà cosa direbbe Miranda Priestly dei giardini fioriti che sbocciano sui capi e gli accessori dell’autunno 2017. Messe da parte le tonalità vivide, brillanti e pop che solitamente connotano la palette cromatica primaverile, in autunno le stampe a fiori assumono colori caldi e rassicuranti, che fanno pensare alla luce incantata di un parco ai primi di ottobre, con il cielo ancora azzurro e un manto di foglie le cui nunace virano dal verde scuro al marrone, passando per il giallo senape e l’arancione brillante.

Le trame dei tessuti si impreziosiscono, quindi, di fiori ricamati o stampati, che diventano narrazione romantica di una stagione che sa essere forse fra tutte la più magica e sognante. Abiti, maxi o mini, fluttuanti e leggeri o in prezioso jacquard, ma anche pantaloni, blouse stile pajama, e capispalla come blazer, lunghi cappotti, bomber e trench. E se questo non bastasse a dare l’idea del trionfo di stampe floreali – che immediatamente richiamano ad un sostrato femminile e romantico, soprattutto se i capi in questione sono delineati da morbide ruches – per quest’autunno, i designer hanno ben pensato di fare sbocciare fiori anche su scarpe e borse.

Pumps, slingback, mocassini mid-heel, sneakers, ankle boots e cuissardes vengono proposti in una veste più leziosa, così come le borse, di ogni foggia, dalle clutch alle borse a spalla, dalle handbag ai marsupi, passando per i secchielli, da indossare sia la sera che la mattina. Da questa esplosione floreale non sono immuni nemmeno gli accessori. Rose fioriscono sui cappelli, e assumono le sembianze di orecchini e collane.

Un ever-green, insomma, da indossare all day long. Nella gallery trovate una selezione pensata ad hoc per il vostro shopping autunnale.

 

Pinella PETRONIO