Ormai lo sanno tutti che restare a casa è il nuovo uscire. E lo confermano le mille mila scuse che i nostri lettori ci hanno confessato di inventare quando si è preso un appuntamento, ma il richiamo del divano si fa sentire. E se il richiamo del divano esercita su di noi un’attrattiva fortissima, ancora più forte la esercita Netflix, che propone un palinsesto super nutrito, come quello previsto per il mese che stiamo vivendo. Per marzo 2018 il menù di Netflix prevede ricche e golose portate, che promettono di assecondare i gusti di tutti.

The Good Place – La prima stagione è disponibile dal 1 aprile. Dopo la morte, l’egocentrica Eleanor Shellstrop finisce per errore in Paradiso, dove cerca di diventare una persona migliore per evitare di essere scoperta. In vita ha sempre e solo curato il suo orticello, ma ora che è morta la musica è cambiata.

Il caso – La prima stagione è disponibile dal 1 aprile. Una detective svedese e il suo timido collega britannico tentano di risolvere un raccapricciante caso di omicidio tra risultati contrastanti e problemi di comunicazione. Due insoliti detective e un caso di omicidio sadico… ma lei non è Nancy Drew e lui non è Sherlock.

La casa di carta – La seconda stagione è disponibile dal e aprile. Otto ladri si barricano nell’edificio della Zecca spagnola con alcuni ostaggi, mentre una mente criminale manipola la polizia per mettere in atto il suo piano. Con milioni di euro e la vita in pericolo, nove ladri cercano di mettere a segno la rapina più grande di tutti i tempi.

That ’70s Show – La prima stagione è disponibile dal 7 aprile. Torna negli anni ’70 con un gruppo di amici adolescenti che ascoltano musica rock e sperimentano gli “stupefacenti” effetti della cultura dell’epoca. Pantaloni a zampa di elefante, canne e musica da leggenda. Proprio un bel momento per essere adolescenti.

Grimm – La sesta stagione è disponibile dall’8 aprile. Il detective Nick Burkhardt viene a sapere di essere l’ultimo dei Grimm, esseri che proteggono l’umanità dai mostri provenienti dalle favole. Oggi un agente della Omicidi di Portland, domani un guerriero che lotta contro orrendi mostri: che settimana!

Lost in Space – Disponibile dal 13 aprile. In questo reboot della serie fantascientifica degli anni ’60, la famiglia Robinson viene lanciata nello spazio per colonizzare l’unico altro pianeta abitabile della galassia.

Chef’s Table: Pastry – La prima stagione è disponibile dal 13 Aprile. Gli appassionati di cucina ameranno questo show che svelerà cosa accade all’interno dei laboratori dei pasticceri internazionali più famosi del mondo; ogni episodio punterà a raccontare l’esperienza di un singolo chef, inclusa la famosa pasticciera Christina Tosi del Milk B.

L’alienista – La prima stagione è disponibile dal 19 aprile. Daniel Brühl e Luke Evans devono indagare su un serial killer che ammazza bambini di strada. Nelle indagini sarà coinvolta anche una giovane donna interpretata da Dakota Fanning.

Pinella PETRONIO

(Fonte NetflixLovers)